Sonetti Romaneschi
Da cristiano! Si mmoro e ppo’ arinasco, Pregh’Iddio d’arinassce a Rroma mia. (G. Belli)

Aldo Fabrizi




A le sposetteChe cosa?Chi sarà stato?Come vie' più bona?E' bello ave' 'na donna dentro casaEr medico m'ha dettoEr mortorioEr primo pastoEr sognoIndolenza romanaInviti a cenaLa cotturaLa creazioneLa dietaLa drogaLa notte di NataleLa panzanellaLa RomanellaLi mejo coloriLulù Magnà e dormìMal d'amoreMi padre me dicevaMi padre me dicevaOmaggio alla spigolaPasta alla capricciosellaPovera panza miaSacrilegioSofisticazioni Spaghetti ar primo sole (Io e mi moje)Un giorno da leone